articolo precedente|| osservazioni sul graphie utilizzato|| lessico bwiti||

Bwiti e calcio



racine Iboga

 

 

sommario 

la pianta

la religione di eboga

-articolo di André Mary (enciclopedia delle religioni)

NDAMA (rito del pallone)

brano di "La nascita alla rovescia" André Marie.


Il pallone è molto presente nel bwiti, è una figura simbolica che si trova in tutti i tempi, sospeso al palo o soprattutto al di sotto la cetra.

Un rito che precede la fine di Meyaya consiste in un vero partita di pallone nel tempio. Lo yombo va a cercare il pallone che è conservato nella camera delle cetre e 1 rimette al nganga. Gli yombo si mettono di fronte ai nganga ed i due gruppi si rinviano la palla. Per finire, il nganga centrale riprende il pallone e, seguito di tutti i giocatori e giocatrici, fa il giro del mbandja.

Il gioco del pallone è considerato dai bwitistes come il simbolo stesso del divertimento e della beatitudine dei santi.

R. Ufficio ha raccolto un altro commento che sposta il simbolismo del gioco sé verso l'oggetto: "... i beati hanno la forma delle palle leggere come l'aria. trasparenti come l'acqua che virevoltent sotto i piedi degli iniziati rilasciati delle forze della pesantezza" (1972, 1. p. 60.

Precisiamo che l'immagine della bolla o della palla corrisponde allo stato che precede la reincarnazione dello spirito. In effetti lo schema della sfera o della rotondità è abbastanza ambivalente poiché capita che lo si ritrovi alla base delle rappresentazioni dell'Evus, il principio della stregoneria (vedere Louis Mallart - Guimera, Arte, -). "Né schiena né ventre, Religione. magia e stregoneria dagli evuzok, Camerun") in L'uomo, aprile-giugno 1975,XV (2), p. 35 e 65.

Bwiti e calcio