Agrobuti quid |Libertages | home |

-----------------
- 0 results - ok agrocalenda quid..
 - diluvio ed emigrazione Rasna | foto storia | link | audio (canto 33:45  id 1255 )
Saturno come Visnu, un tempo fu pesce, apparve al buon Manu, dando una legge, fai una gran barca, dei germi del mondo, annuncio che l'acqua, andrà tutto tondo. Dopo cataclisma, fango inondazione, + città costiere, nascon da migrazione, e su rupi tufacee, affacciate sui fiumi, nascon comunità, fortezze dei lupi. Luni Bieda e Cere, recan vita a Tarcna, butteri e acquedotti, rupestre città, estesa dagli slavi, dopo fuga Roma, con aquila e lupa, nasce pontificia. Lupa di Alania, mito suo diffonde, crea nuova nazione, storia si confonde, i Rasna son sedotti, uniti ed enzimati, da nuovi latini, tra bulgari romani. Et-ruschi mistero, nessun vuol svelare, conquistan territori, e fondano empori, creano loro flotta, ebber gran vigore, arte della guerra, e culti di stupore, inventano scrittura, studian teologia, padroni della scienza, e dell'astronomia. Giganti di Sardegna, conquistano via mare, Tirreno mar Tyrene, via flaminia nasce, bruciando foreste, seguendo fiume Nera, oppure via Clodia, verso le miniere. Nasce Tarquinia, presso fiume Marta, toscani creano mito, Dardano greco-lidio, Dioniso poi Bacco, danza il ditirambo, Firenze grande Mir, volgare lingua muta, quan corte Bisanzio, fugge sul Tirreno, riscrive novo imperio, tratta coi toscani, lingua corso-franca, chiamalo latino, italiano segue usanza. Pope militari, appoggian nuova classe, fanno propaganda, edificano l'urbe, su immagine antica, tesor di Costantino, rifonda rom'antica. Oroscopi papali, datano gli eventi, sui palazzi Borgia, e dipinti conventi, oppure nei canti, carnascialeschi, rime di nostalgia, sfoghi irriverenti.

quid motimbo ..
- 0 results

fine ricerca: 0 voci motimbo censite
-----------------------------------------------