Agrobuti quid |Libertages | home |

-----------------
- 0 results - ok agrocalenda quid..
 - c192c0696d1b56fa7ab8a83ecf7993733b9eeef18c4507ad6af7c229216f4120 | foto filosofi | link | audio (canto 07:00  id 1160 )
Raseno in punto morte, si sente un Epicuro, liberato in vino, e' Lorenzo Omar Khayam, riuni ancora suoi amici, a ultimo convito, a condivider sogno, al Terabuti giardino | se ci siamo noi, non c'e' la morte, se c'e' la morte, non ci siamo noi, Morte e' privazione, di sensazioni, oltre barriera, magneti vibrazioni | l'anima e' vento caldo, vir e pneuma, qi o mana diffuso, in tutto tuo corpo, si separano atomi, e cessan sensazioni, scompone la persona, in rivoli ulteriori | Raseno ci ha lasciato, l'ultima esperienza, ha lasciato il corpo, in piena sua coscienza, un gallo l'ha seguito, noi prepariam convito, un gesto una parola, bicchiere del suo vino | bere tutti insieme, ci porta al tempo sogno, dove Lui e' tornato, dissolto senza corpo, presso gli antenati, guida i nostri passi, Sebango scrive diari, dei Terabuti canti | Taras qual custode, del Terabuti scelse, Io ne son felice, e accetto le sue scelte, preparo veglia al fuoco, porto sue poesie, canti e narrazioni, tra veglia e reverie

quid motimbo ..
- 0 results

fine ricerca: 0 voci motimbo censite
-----------------------------------------------